Stufe a pellet: dove acquistare, le migliori recensioni

Stufe a pellet: Quali tipi scegliere come orientarsi.

Dove acquistare una stufa a pellet non significa soltanto optare per una forma ecologica e confortevole di riscaldamento domestico. vediamo insieme alcuni modelli con le recensioni.

 

Sostituire la propria stufa con una a pellet significa infatti godere altresì di agevolazioni fiscali di non poco conto. Si tratta di benefici previsti dalla legge al fine di favorire il benessere ambientale, sempre più compromesso dallo scadere della qualità dell’aria che respiriamo.

Questa scelta orientata da parametri ben precisi si converte per i consumatori in una fonte di risparmio di non poco conto. Quindi, in fase di acquisto, è indispensabile certamente acquistare la stufa a pellet dalle caratteristiche migliori ma è altresì vantaggioso tenere conto anche di queste agevolazioni.

Ecco alcune informazioni utili a districarsi in fase di acquisto tra vari modelli.

Stufe a pellet: quali sono le principali tipologie?

Di stufe a pellet il mercato è ben prodigo, visto che ne esistono davvero tante differenti, sia dal punto di vista dei marchi che delle funzionalità.

Ad oggi è possibile i ogni caso tenere conto delle principali categorie in cui esse possono essere raggruppate.

  • Stufe a pellet ad aria: sono le più economiche ma al tempo stesso rispetto ad altre meno potenti. Diffondono calore per irraggiamento e sono adatte, in particolare, per appartamenti di piccola metratura;
  • Stufe a pellet a acqua o termostufe: sono più costose ma anche decisamente più potenti.

Tra tutte sono quelle meglio permettono di godere di un notevole risparmio energetico ed economico e sono particolarmente consigliate per integrare un sistema di riscaldamento già in essere, poiché possono essere collegate alla caldaia andando a scaldare anche l’acqua che alimenta i radiatori; 

  • Stufe a pellet canalizzate:
  • si tratta di sistemi di riscaldamento di ampia portata che permettono di riscaldare tutto l’ambiente sfruttando un sistema di canalizzazione con tubi che attraversano l’abitazione.

Come si vede, sono tanti i fattori che possono orientare la scelta ora dell’una ora dell’altra tipologia, tra questi: potenza desiderata, metratura degli ambienti da riscaldare, desiderio di ottimizzare al massimo il risparmio energetico, ecc.

Ecco perché è preferibile rivolgersi ai professionisti ed esperti in questo settore e farsi consigliare verso la migliore soluzione possibile.

Stufe a pellet e incentivi statali: come funziona esattamente?

Sono molti coloro che si interrogano circa l’entità e le condizioni legate agli incentivi statali per chi acquista una stufa a pellet.

Cerchiamo di fare un po’ di chiarezza su questa materia che spesso ingenera confusione, scendendo nel merito delle detrazioni fiscali previste dalla legge.

Innanzitutto c’è da dire che la loro applicazione è soggetta ad alcune condizioni: l’acquisto di stufe a pellet deve essere riconducibile ad interventi di sostituzione/nuova installazione di impianti di climatizzazione di tipo invernale dotati di generatori di calore alimentati da stufe e caldaie a pellet.

Possono accedere alla detrazione fiscale che arriva a toccare bel il 50% tutti quei contribuenti che effettuano spese di riqualificazione energetica, in possesso di diritti reali, quindi proprietà, sulle unità immobiliari in cui vengono effettuati i menzionati interventi.

In più se si ha a disposizione una vecchia stufa, una vecchia caldaia da dismettere, si può accedere al conto termico e recuperare fino al 65% della spesa sostenuta in 3 mesi dopo l’acquisto con bonifico direttamente sul vostro conto.

Acquistare una stufa a pellet significa scegliere una fonte di calore confortevole ed estremamente rispettosa dell’ambiente. Una scelta di benessere personale e ambientale che la nostra azienda è in grado di assecondare al meglio.

Abbiamo a disposizione le migliori stufe a pellet presenti in Italia.

Se vuoi saperne di più contattaci oggi stesso: previa valutazione delle tue preferenze e degli ambienti destinati ad essere riscaldati stileremo un preventivo personalizzato e dettagliato che terrà altresì conto del modello e della tipologia più adatta ai tuoi ambienti e alle tue necessità personali, familiari ed aziendali.

 

Contattaci un consulente tecnico sarà a tua disposizione per qualsiasi domanda.

contattaci

 

Contattaci per messaggio!

Su questo modulo sotto per qualsiasi necessità. Risponderemo il più presto possibile.  Siamo a tua disposizione.

 

 

Modulo di contatto
Nome
 
 

Oppure stufe a pellet ad aria forzata come queste presentate qui sotto costano meno e riescono a riscaldare bene vari ambienti della casa.

  • Qlima Stufa a pellet Eleonora 8,24Kw rossa + telecomando

     

    Qlima Stufa a pellet Eleonora 8,24Kw rossa + telecomando

    di QLIMA EUR 690,00 Spedizione GRATUITA acquista ora! Caratteristiche del prodotto
    Stufa A Pellet ‘Eleonora’ Rossa
  •  
  •  
  • Stufa A Pellet 'Ketty' Rivestimento In Acciaio Verniciato. Focolare In Ghisa Estraibile. Cassetto Cenere. Vetro Ceramico Resistente A 750°. Con Termostato Di Sicurezza E Programmatore Settimanale. Dimensioni Mm. 456X507Xh.884. Consumo Orario 0,6-1,5 Kg/Or

     

    Stufa A Pellet ‘Ketty’ Rivestimento In Acciaio Verniciato.

    Focolare In Ghisa Estraibile. Cassetto Cenere. Vetro Ceramico Resistente A 750°. Con Termostato Di Sicurezza E Programmatore Settimanale. Dimensioni Mm. 456X507Xh.884. Consumo Orario 0,6-1,5 Kg/Or di EXTRAFLAME EUR 999,00 Spedizione GRATUITA Solo 1 con disponibilità immediata – Ordina ora. 5 su 5 stelle 1

1 commento su “Stufe a pellet: dove acquistare, le migliori recensioni”

I commenti sono chiusi.